Pagina 1 di 1

Rimontaggio Appia III serie 1962

Inviato: 25 ott 2018, 17:26
da fabryvet
Direi che sia arrivato il momento di aprire una nuova discussione dedicata al rimontaggio (finalmente) della mia Appia! Il primo grande passo (dopo aver rifatto ordine nell'impianto elettrico) è stato il riposizionamento di motore e cambio! Anche il piantone ha ripreso la sua posizione

Re: Rimontaggio Appia III serie 1962

Inviato: 03 dic 2018, 17:15
da fabryvet
Non so perché a me non si aprano i file del messaggio precedente... posto comunque un'altra foto del vano motore che comincia a riprendere forma...

Re: Rimontaggio Appia III serie 1962

Inviato: 04 dic 2018, 10:38
da Andrea Nistri
Il webmaster informa che i lavori in corso per preparare un nuovo sito non permettono attualmente una piena visualizzazione dei contenuti dei messaggi, Andrea

Re: Rimontaggio Appia III serie 1962

Inviato: 04 dic 2018, 17:55
da fabryvet
Grazie dell'informazione, vi aspetteranno delle piacevoli sorprese ;)

Re: Rimontaggio Appia III serie 1962

Inviato: 05 dic 2018, 17:34
da fabryvet
Applicato e modellato l'antirombo ai fondi e ritagliati i rivestimenti insonorizzati dei passaruota in bauliera (ancora da fissare)

Re: Rimontaggio Appia III serie 1962

Inviato: 07 gen 2019, 19:49
da fabryvet
intanto bentornato forum!
Le feste a me lasciano moooolto meno tempo libero dei periodi lavorativi ma mi sto cimentando nella difficile operazione del ricollocamento del cielo vettura originale. Riassumo brevemente i passaggi: Prima ho incollato il tessuto fonoassorbente (originale ripulito) al cielo con apposito collante. A questo punto si riposiziona la guarnizione in velluto e gomma giroporta infilata in dentini metallici da ribattere uno a uno col martelletto per tenerla in sede. Successivamente vengono riposizionate con viti 4 stecche di balza sagomate nuove seguendo il vecchio modello. A questo punto si posiziona grossolanamente il cielo sostenuto da archettti in metallo avvitati alla carrozzeria. Fase finale e più complicata, stendere il tessuto... Complice il gran freddo, ho dovuto per il momento fermarmi ma si ribalta prima il tessuto sui pordi di parabrezza e lunotto incollandoli con morsetti (il tutto verrà poi mascherato dai vetri e guarnizioni, si spillano letteralmente i bordi laterali alle stecche di balza nominate in precedenza e aiutandosi con un phon industriale si cerca pian piano di togliere tutte le grinze... La situazione sta progressivamente migliorando ma credo si tratterà di una delle operazioni più lunghe.
Al momento con il nuovo forum non riesco a capire se posso inserire direttamente foto :roll: