Restauro carrozzeria Appia III serie

Gallery

Moderatore: Andrea Nistri

fabryvet
Messaggi: 340
Iscritto il: 20 ott 2015, 16:27

Re: Restauro carrozzeria Appia III serie

Messaggio da fabryvet » 16 feb 2017, 23:08

L'auto sta finalmente per tornare nelle mie mani prossima alla verniciatura che sarà blu Lancia come concluso nell'altra mia discussione ;-)
Un paio di quesiti non completamente risolti:
1) Internamente, sui fondi, devo mettere i fogli catramati (tipo 500 per intenderci) o posso far passare direttamente l'antirombo come sul lato esterno?
2) Fondi e passaruota/parafanghi, una volta trattati con antirombo, devono rimanere neri o in tinta con la carrozzeria?

fabryvet
Messaggi: 340
Iscritto il: 20 ott 2015, 16:27

Re: Restauro carrozzeria Appia III serie

Messaggio da fabryvet » 22 feb 2017, 10:18

Nessuno sa aiutarmi? 8-)

nadiab
Messaggi: 47
Iscritto il: 07 dic 2016, 22:53

Re: Restauro carrozzeria Appia III serie

Messaggio da nadiab » 22 feb 2017, 20:01

alla seconda domanda ti rispondo con quello che hanno detto a me per la mia: assolutamente in tinta con la carrozzeria.......per la prima mi dispiace non riesco ad aiutarti:S


fabryvet Scritto:
-------------------------------------------------------
> L'auto sta finalmente per tornare nelle mie mani
> prossima alla verniciatura che sarà blu Lancia
> come concluso nell'altra mia discussione ;-)
> Un paio di quesiti non completamente risolti:
> 1) Internamente, sui fondi, devo mettere i fogli
> catramati (tipo 500 per intenderci) o posso far
> passare direttamente l'antirombo come sul lato
> esterno?
> 2) Fondi e passaruota/parafanghi, una volta
> trattati con antirombo, devono rimanere neri o in
> tinta con la carrozzeria?

gcarenini
Messaggi: 1254
Iscritto il: 18 gen 2011, 12:21

Re: Restauro carrozzeria Appia III serie

Messaggio da gcarenini » 22 feb 2017, 20:19

Ciao,

non sono un esperto di Appia ma tutte le altre Lancia del periodo (Flaminia, Flavia, Fulvia) hanno la parte inferiore dei parafanghi con l'antirombo a vista. Sui disegni Lancia ci sono anche gli spessori previsti nelle varie zone.
Per il rivestimento del lato interno dei fondi, all'epoca Lancia usava un feltro catramato. Pur essendo un "talebano", ti sconsiglio di utilizzare un materiale simile perchè è ottimo per raccogliere umidità e far marcire le lamiere dall'interno.
Ottima soluzione previo risanamento delle lamiere, a mio parere, sono le lastre di catrame che hai citato.

Ciao

Giovanni

fabryvet
Messaggi: 340
Iscritto il: 20 ott 2015, 16:27

Re: Restauro carrozzeria Appia III serie

Messaggio da fabryvet » 22 feb 2017, 21:33

Grazie per le risposte! Di fogli catramati con feltro ne ho tolti fin troppi dopo aver smontato 3 Appia e anche io ne faccio volentieri a meno! :D
Vada per il foglio catramato semplice!;)
Riguardo all'antirombo a vista all'interno dei parafanghi non ho capito bene se comunque dev'essere in tinta con la carrozzeria come dice Nadia o se può essere lasciato nero (a prescindere dal fatto che avendo deciso per la colorazione blu Lancia non so quanto si posa notare la differenza...

gcarenini
Messaggi: 1254
Iscritto il: 18 gen 2011, 12:21

Re: Restauro carrozzeria Appia III serie

Messaggio da gcarenini » 22 feb 2017, 21:41

Ciao,

antirombo a vista significa privo di vernice.

Buona serata

Giovanni

fabryvet
Messaggi: 340
Iscritto il: 20 ott 2015, 16:27

Re: Restauro carrozzeria Appia III serie

Messaggio da fabryvet » 22 feb 2017, 22:40

Grazie ancora Giovanni, sottoscocca invece in tinta? Scusate l'insistenza ma giunto a questo punto vorrei essere sicuro di quel che faccio ;)

gcarenini
Messaggi: 1254
Iscritto il: 18 gen 2011, 12:21

Re: Restauro carrozzeria Appia III serie

Messaggio da gcarenini » 22 feb 2017, 22:45

Ripeto, non sono un esperto Appia, su Flavia Flaminia e Fulvia il sottoscocca ed i parafanghi sono spruzzati di antirombo nero. Non la parte bassa dei brancardi, quella è sempre in tinta con la carrozzeria.
Tieni conto che l'antirombo bituminoso usato all'epoca non è più prodotto in quanto conteneva toluene xylene ed altre sostanze ora proibite. In ogni caso, con una pistol dotata di opportuni ugelli, il risultato finale è molto simile.

fabryvet
Messaggi: 340
Iscritto il: 20 ott 2015, 16:27

Re: Restauro carrozzeria Appia III serie

Messaggio da fabryvet » 23 feb 2017, 09:02

Grazie ancora! Questo coincide con quanto riscontrato nel "cannibalismo" delle Appia impiegate per il mio restauro... In nessun caso i fondi portavano tracce della vernice della carrozzeria e almeno su di una metterei le mani sul fuoco che non sia mai stata restaurata in passato. Credo che procederò come consigliato rendendo l'antirombo di una grana più grossolana possibile. I brancardi delle 3 Appia utilizzate erano effettivamente tutti in tinta.

nadiab
Messaggi: 47
Iscritto il: 07 dic 2016, 22:53

Re: Restauro carrozzeria Appia III serie

Messaggio da nadiab » 23 feb 2017, 09:50

Mi scuso per la poca precisione della mia risposta ma ovviamente intendevo i brancardi in tinta con la carrozzeria ma per fortuna Giovanni ha dato risposte più corrette (tu)
fabryvet Scritto:
-------------------------------------------------------
> Grazie ancora! Questo coincide con quanto
> riscontrato nel "cannibalismo" delle Appia
> impiegate per il mio restauro... In nessun caso i
> fondi portavano tracce della vernice della
> carrozzeria e almeno su di una metterei le mani
> sul fuoco che non sia mai stata restaurata in
> passato. Credo che procederò come consigliato
> rendendo l'antirombo di una grana più grossolana
> possibile. I brancardi delle 3 Appia utilizzate
> erano effettivamente tutti in tinta.

Rispondi

Torna a “Appia”