Flaminia Gtl

Gallery
Flaminia WW Registry
R.M.
Messaggi: 89
Iscritto il: 07 gen 2019, 17:41

Flaminia Gtl

Messaggio da R.M. » 26 feb 2019, 16:49

Ciao ho comprato di recente una gtl conservata che stò ripristinando nel tempo libero.
oggi però ho fatto un acquisto che volevo condividere con chi fosse interessato a far frenare di più l'auto. Difatti ho trovato questo produttore inglese che si chiama Fosseway che realizza una pinza completa per l'assale anteriore di taglio moderno che si installa senza alcuna modifica. Già che c'ero ho ordinato anche le posteriori ( che sono un aggiornamento delle classiche dunlop ma con le gomme di tenuta ed i parapolvere sul corpo principale così da evitare i noti problemi di ruggine)
Appena arriveranno vi aggiornerò sul feeling. Tra l'altro vorrei anche realizzare un test di frenata ( il dato originale è di 57,7 metri per la decelerazione da 100-0)
la foto è di repertorio è mi è stata inviata dal produttore per darmi un'idea della resa (le realizza anche di color nero ma mi piacevano di più in argento)
Riccardo
Allegati
Flaminia Zagato Brake Kit.jpg

Giovanni85
Messaggi: 245
Iscritto il: 13 ago 2016, 13:01

Re: Flaminia Gtl

Messaggio da Giovanni85 » 26 feb 2019, 17:37

Ciao Riccardo, non entro in merito del gusto personale, ne sul discorso conservazione. Ho l impressione che con queste pinze avrai bisogno di gomme ben più larghe del normale perché arriverai al bloccaggio con relativo slittamento in un attimo....
Giovanni

gcarenini
Messaggi: 1335
Iscritto il: 18 gen 2011, 12:21

Re: Flaminia Gtl

Messaggio da gcarenini » 26 feb 2019, 17:40

Ciao Riccardo,

questi prodotti sono stati sviluppati in GB come upgrade per le Jaguar, la pinza è molto bella e sicuramente efficace, peccato che qui in Italia sia fuorilegge, ogni variazione all'impianto frenante rispetto a quanto indicato nella scheda di omologazione comporta la necessità di un aggiornamento della carta di circolazione. Nel malaugurato caso di un incidente, con successiva perizia, potresti incorrere in sanzioni gravissime.
Per l'uso agonistico o su percorsi chiusi al traffico nessun problema.
Per evitare i noti problemi di corrosione senza incorrere in grane burocratiche, esistono alternative conformi all'originale realizzate in acciaio inox, personalmente ho installato questo tipo di cilindretti sulle mie Fulvia, Flavia e Flaminia con grande soddisfazione.
In ogni caso, quando le installerai facci sapere come vanno.

Un caro saluto

Giovanni

R.M.
Messaggi: 89
Iscritto il: 07 gen 2019, 17:41

Re: Flaminia Gtl

Messaggio da R.M. » 26 feb 2019, 17:53

giuste osservazioni, anche se non credo esistano ancora questi documenti presso la motorizzazione e comunque si parla di dimensioni del disco ( che non varierebbe) Mi avete messo un bel dubbio ora sentirò e alla prenderò la versione aggiornata come ho fatto per le posteriori. Grazie

gcarenini
Messaggi: 1335
Iscritto il: 18 gen 2011, 12:21

Re: Flaminia Gtl

Messaggio da gcarenini » 26 feb 2019, 18:35

Ciao Riccardo,
Quei documenti esistono eccome e non parlano solo di dimensioni dei dischi ma bensì contengono tutte le caratteristiche "salienti", ovvero superficie frenante, diametro pompa marstra, pistoncini, servofreno, persino il diametro delle tubazioni ed il raggio del perno del pedale e del puntale.
Appena riesco ti pisto un estratto.
Un caro saluto.
Giovanni

gcarenini
Messaggi: 1335
Iscritto il: 18 gen 2011, 12:21

Re: Flaminia Gtl

Messaggio da gcarenini » 26 feb 2019, 21:43

Buonasera a tutti,

in allegato un estratto della scheda di omologazione della Flaminia berlina tipo 813.00. Questi sono i documenti presenti negli archivi della Motorizzazione, nella pagina allegata si possono vedere i dati contenuti relativamente ai dispositivi di frenatura.

Un caro saluto

Giovanni
Allegati
Estratto Omologazione 1525OM.jpg

R.M.
Messaggi: 89
Iscritto il: 07 gen 2019, 17:41

Re: Flaminia Gtl

Messaggio da R.M. » 27 feb 2019, 15:25

Grazie documenti sempre prezioso. Mi sono comunque informato ed anche le repliche dei freni dunlop e le versioni migliorate sono anch'esse fuori norma perchè non certificate. Chiaro che ad un'occhio esperto la differenza possa saltare all'occhio ma a questo punto la reputo una miglioria e preferisco guadagnarne in sicurezza. Il discorso della tendenza al bloccaggio è erroneo in quanto modificando la pompa con una più potente si avrebbe la possibilità dell'effetto sopra citato mentre cosi anzi diviene più modulabile.

In generale i pezzi meccanici riprodotti da terzi senza alcuna certificazione sono fuorilegge.

Chiaro che le repliche sono oggettivamente accettate e difficilmente verranno contestate. Era giusto per completezza del discorso

gcarenini
Messaggi: 1335
Iscritto il: 18 gen 2011, 12:21

Re: Flaminia Gtl

Messaggio da gcarenini » 27 feb 2019, 16:49

Qui ci addentriamo nelle questioni di "lana caprina". Le certificazioni dei ricambi sono, di fatto, delle autocertificazioni del produttore del ricambio stesso che dichiara di pissedere determinati requisiti e di rispettare determinate procedure, per cui non puoi dire a priori che tutte le repliche non lo siano. Inoltre, una replica ben realizzata e conforme all'originale (ciò, a patto di non contafarre marchi o brevetti è non solo legale ma incentivato dalle leggi sulla concorrenza) se ben realizzata, non altera le caratteristiche di omologazione dell'auto, una pinza differente le altera, ciò non è considerato "fuorilegge" in Inghilterra ma lo è qui in Italia.
Detto ciò è comunque ovvio che puoi decidere di installate ciò che preferisci ma, per quanto poco possa valere, è mio pare personale che.un'auto vada lasciata il più possibile come caasa madre l'ha fatta. Il tuning e gli upgrade non fanno per me, si perde il fascino ed il sapore di un oggetto nato decine di anni fa. A mio parere non è neppure una questione di sicurezza in quanto aumentare la potenza frenante senza adeguate opportunamente il bilanciamento, le sospensioni e gli pneumatici serve a poco. Poi parlare di sicurezza su auto che non hanno neppure le cinture di sicurezza ed hanno il piantone di sterzo monolitico fa oggettivamente sorridere.
Tornando alle migliorie, pensa come andrebbe bene con l'iniezione elettronica. In USA si trovano facilmente kit per questi upgrade, da loro è la norma.
Il mondo è bello perchè è vario.
Comunque, per curiosità, facci sapere come vanno queste pinze.
Un caro saluto
Giovanni

R.M.
Messaggi: 89
Iscritto il: 07 gen 2019, 17:41

Re: Flaminia Gtl

Messaggio da R.M. » 05 mar 2019, 10:54

Buongiorno, nel baule tra il tappeto di gomma e il pianale in legno vi era applicato del materiale. sapete cos'è e dove lo posso trovare? inoltre ho notato che lateralmente vi erano delle coperture penso in vipla con dei bottoni tipo quelli dei tappetini. sapete chi li riproduce o a chi mi posso rivolgere? grazie

Giovanni85
Messaggi: 245
Iscritto il: 13 ago 2016, 13:01

Re: Flaminia Gtl

Messaggio da Giovanni85 » 05 mar 2019, 20:05

Ciao Riccardo, non so che dirti, il baule della gt è allestito diverso dal coupé e non lo conosco.... Penso che i rivestimenti sono roba da tappezziere... dubito che ci siano già pronti a differenza delle parti in gomma che ci sono.
Ciao
Giovanni

Rispondi

Torna a “Flaminia”