che ne pensate Lancia Beta 1600gpl anno 1983 coupe

Mercatino
Gallery
AlbertoN
Messaggi: 661
Iscritto il: 05 gen 2009, 18:33

Re: che ne pensate Lancia Beta 1600gpl anno 1983 coupe

Messaggio da AlbertoN » 23 apr 2015, 21:56

Mah, io penso comunque che il senso delle agevolazioni sia un incentivo alla conservazione e non necessariamente all'inattività dell'auto. Basti pensare che differenza c'è tra come si intende il collezionismo all'estero rispetto a qua in Italia. Da noi c'è una netta dicotomia tra chi fa diventare storica la vecchia Panda di famiglia o la Mercedes scassata da usarsi per lavoro senza riguardi e il mondo delle vere auto da collezione (non necessariamente ultratrentennali) che sono diventate per il 99% dei soprammobili per 360 giorni su 365. Altro caso a parte è dato dal "collezionismo" smanettone che va a colpire soprattutto alcuni modelli come le vecchie 500 e ahimé le Fulviette, che trasforma delle dignitose auto storiche in ibridi giocattoli che non rappresentano più una testimonianza storica.
In definitiva le auto di larga diffusione, e mi riferisco a quelle ATTUALMENTE ancora diffuse e non a quelle diffuse 30 anni fa ma ormai scomparse dalla circolazione per rottamazioni varie (se no si fa come una nota assicurazione che mi diceva non assicurabile una Beta berlina o una Fiat 132 mentre era assicurabile la 500...), dovrebbero aspettare i 30 anni, quelle comprese in una ipotetica lista dovrebbero godere delle agevolazioni, e comunque le auto dovrebbero essere assolutamente originali, in perfette condizioni meccaniche (da verificarsi in sede di revisione) e in dignitoso stato di conservazione. In questo modo il risparmio dei cosiddetti furbetti si volatilizzerebbe all'istante, anche se nutro anche oggi dei seri dubbi sul fatto che chi usa l'auto seriamente davvero risparmi ad usare un'auto ultraventennale, anche con una manutenzione minimale.

Rispondi

Torna a “Beta”