Ardea I serie.

Rispondi
PG
Site Admin
Messaggi: 3144
Iscritto il: 02 gen 2009, 18:28

Ardea I serie.

Messaggio da PG » 22 gen 2011, 12:14

Ardea I serie, 1940.


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Ebbe la sfortuna di nascere pochi mesi prima dell’ingresso dell’Italia nel secondo conflitto mondiale. Presentata in anteprima al capo del Governo nel novembre 1939, l’Ardea I serie entra nel listino ufficiale Lancia nel gennaio 1940. L’auto è un piccolo gioiello della tecnica: le sue dimensioni corrispondono ai 9/10 di un’Aprilia e vanta un piccolo 4 cilindri a V molto sofisticato, sul quale viene applicato il brevetto Lancia di una distribuzione a valvole in testa inclinate, comandate da un solo albero azionato da una catena silenziosa munita di tenditore automatico, con camere a scoppio emisferiche. Nonostante la difficoltà nell’approvvigionamento delle materie prime ed il razionamento della benzina (che costava 5,42 lire al litro), ne verranno prodotti 2992* esemplari entro l’Ottobre 1941, più i pianali tipo 350 per le carrozzerie fuoriserie e quelli tipo 450 per le versione derivate (Taxi Roma). Parte della produzione del 1941 sarà destinata al Ministero della Guerra come veicolo da collegamento. Sarà l’auto personale della signora Adele Lancia.
Questo esemplare del 1940, totalmente restaurato, è verniciato in nero (Lechler 8036) e dispone di un manometro dell’acqua originale Metron aggiunto successivamente e di fari fendinebbia.
Il prezzo del veicolo nel gennaio 1940 era di 26.500 lire, mentre il bollo costava 36 lire.

Unfortunately, the car born a few months before the entrance of Italy in the WWII. Previewed to the head of the Italian Government in November 1939, the Ardea I Series joined the Lancia official list in January 1940. The car is a little jewel of technology: its dimensions correspond to the 9/10 of an Aprilia and has a small V4-cylinders very sophisticated, on which is applied the Lancia’s patent of a distribution valve in head tilted, controlled by a single shaft driven by a silent chain equipped with automatic tensioner, with hemispherical combustion chambers. Despite the difficulties in the procurement of raw materials and the rationing of petrol (5,42 liras a liter), 2992* pieces will be produced until October 1941, plus the type 350 chassis for coachwork bodies and the type 450 for the derived version (Taxi Roma). Part of the production of 1941 will be devoted to the War Department as a liaison vehicle. It will be the personal car of Mrs. Adele Lancia.
This specimen of 1940, fully restored, painted in black (Lechler 8036) has an original Metron water gauge and the fog-lights added later. The price of the vehicle in January 1940 was 26,500 period liras and paid 36 liras of taxes.

* Fonte dati/data source: Registro storico Lancia


CARATTERISTICHE TECNICHE :
Motore tipo 100 : anteriore monoblocco longitudinale a 4 cilindri a V (19°54’) di 952,58 cc, monoalbero a camme centrale contrappesato e montato su 3 supporti, blocco cilindri in ghisa speciale a pareti sottili, canne cilindri riportate in ghisa ed intercambiabili, testata in ghisa con valvole in testa inclinate di 27°30’ azionate da 8 astine e da bilanceri, potenza di 28,8 HP a 4600 giri. Carburatore invertito monocorpo Zenith 30 VIML con pompa AC meccanica a membrana, lubrificazione forzata con pompa ad ingranaggi e filtro a lamelle autopulente, accensione a spinterogeno Marelli S33, bobina Marelli B5, candele Marelli MW 145T7, impianto elettrico a 6 Volt, dinamo Marelli MRED90/6-2000R6, batteria Marelli da 60Ah.
Il motore è fissato di sbalzo e poggia con due tamponi in gomma montati alle estremità di corte molle a lame. Raffreddamento a circolazione forzata con pompa centrifuga regolato da una valvola a farfalla e dispositivo a tendine mobili. Trasmissione posteriore, l’albero ha 2 giunti snodati ed elastici con incastri cilindrici, frizione monodisco a secco, cambio a 4 rapporti+ rm.
Sospensioni anteriori a ruote indipendenti con foderi telescopici a cannocchiale (brevetto Lancia), molle ad elica cilindriche, ammortizzatori idraulici ed assale forgiato. Sospensioni posteriori ad assale rigido con balestre longitudinali imperniate anteriormente su silentblocs e posteriormente collegate alla scocca con staffe montate su rullini, ammortizzatori a frizione a leva.
Freni idraulici di tipo Lockheed agenti sulle quattro ruote con ganasce ad espansione. Freno a mano meccanico agente sulle ruote posteriori. Ruote a razze in acciaio stampato e traforato Fergat da 145X400 e pneumatici da 145X400. Scocca portante in acciaio a piano inferiore completamente liscio, passo di 244 cm e peso di 780 Kg circa. Velocità max di oltre 105 Km/h. Consumo medio: 7,7 litri di carburante normale ogni 100 Km, consumo di lubrificante: circa 0.9 lt ogni 100 Km .

Rispondi

Torna a “Ardea”