Gamma coupè seconda serie

Rispondi
PG
Site Admin
Messaggi: 3143
Iscritto il: 02 gen 2009, 18:28

Gamma coupè seconda serie

Messaggio da PG »

GAMMA COUPE', CARROZZERIA PININFARINA, 1980

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Nel 1980, analogamente alla versione berlina, la casa di Chivasso decise di sottoporre ad un restyling l’elegante coupè disegnato da Aldo Brovarone. L’operazione venne eseguita dalla Pininfarina presso lo stabilimento di Grugliasco, dove veniva montata anche la prima serie e riguardava la calandra, nuovi cerchi in lega per i pneumatici ribassati, alcuni profili esterni e gli interni con una nuova plancia ed i sedili ridisegnati. La coupè prevedeva un’ampia dotazione di serie: idroguida ZF, alzacristalli elettrici, orologio digitale, retrovisore esterno regolabile elettricamente dall’interno, palpebra copriplancia e mobiletto centrale sellati a mano. La seconda serie con motorizzazione due litri fu costruita in 1265 unità* ed uscì di produzione nel 1984.
La vettura delle foto, parzialmente restaurata, è stata prodotta nel dicembre del 1980 ed è equipaggiata con alcuni optionals: aria condizionata, cerchi in lega Cromodora da 15 pollici. Si presenta nel colore grigio chiaro metallizzato 620 con interni in velluto Zegna Blue Navy. Il prezzo di listino dell’epoca sfiorava i 27 milioni di lire e pagava 108.772 di bollo.
* Fonte dati: registro storico Lancia.

In 1980, like the sedan version, the home of Chivasso decided to submit to a face lifting the elegant coupè designed by Aldo Brovarone. The operation was performed by Pininfarina in the Grugliasco factory, which was also mounted the first series and covered the front grille, new alloy wheels for low-profile tires, some profiles exterior and the interior with a new dashboard and redesigned seats. The coupè included a wide standard equipment: ZF power steering, electric windows, digital clock, electrically adjustable from inside exterior mirror, eyelid of the dashboard and central tunnel both hand-saddled. The second series with two-liter engine was built in 1265 * copies and the production ceased in 1984.
The car showed in the photos, partially restored, was produced in December 1980 and is equipped with some options: air conditioning, alloy wheels Cromodora 15-inch. It comes in light gray metallic 620 with velvet interior Zegna Navy Blue. The list price of the period, including options, was nearly 27 million liras and it paid 108.772 liras in taxes.
*Data source: Lancia historical register.

CARATTERISTICHE TECNICHE:
Motore tipo 830AC2: longitudinale a sbalzo a 4 cilindri orizzontali e contrapposti di 1999 cc, bialbero a camme in testa, valvole in testa azionate da 2 bilancieri, testata e monoblocco in lega d’alluminio, potenza di 115CV a 5500 giri. Il motore è montato su di un telaio ausiliario ancorato alla scocca. Carburatore Weber 36 ADL 1/150. Alimentazione con pompa meccanica a membrana calettata sull'albero a camme destro. Accensione elettronica tipo Bosch, candele Champion N6Y, batteria da 55 Ah. Filtro aria con presa termostatica. Lubrificazione forzata con filtro olio sul circuito principale. Trasmissione anteriore, frizione monodisco a secco, cambio a 5 rapporti+rm. Idroguida con scatola sterzo ZF.
Sospensioni anteriori a ruote indipendenti (tipo McPherson) con molle elicoidali, ammortizzatori idraulici a doppio effetto e barra stabilizzatrice. Sospensioni posteriori a ruote indipendenti (tipo McPherson) con molle elicoidali, ammortizzatori idraulici a doppio effetto, 2 bracci oscillanti a triangolo e barra stabilizzatrice. Freni a disco sulle quattro ruote da 255 mm con limitatore posteriore a doppio circuito tipo Superduplex e servofreno. Freno a mano meccanico agente sulle ruote posteriori. Ruote in lega 6J-15 e pneumatici Pirelli P6 195/60 HR15. Monoscocca a cassa portante in lamiera d’acciaio, passo di 255 cm. Peso della vettura in ordine di marcia Kg.1270.
Velocità max. 185 Km/h. Consumo medio: 12.5 lt di benzina Super ogni 100Km.
Rispondi

Torna a “Gamma”