AR Zagato 1958 ......

Altri Marchi
marco tullio giordana
Messaggi: 192
Iscritto il: 22 feb 2009, 17:23

AR Zagato 1958 ......

Messaggio da marco tullio giordana » 30 mar 2009, 15:37

Pierluigi T. Scritto:
-------------------------------------------------------
> Mi fa piacere che questo thread stia riscuotendo
> successo : alla fine se siamo qui è anche per il
> grande amore che tutti noi abbiamo per l enostre
> auto, di oggi e del nostro passato.
>
> Per questo motivo, limitandoci però alle over 25,
> ho aperto una nuova sezione nella Gallery ,
> appunto "Non solo Lancia".
> Io ho già contribuito ... e attendo sempre
> qualche Alfa :?
>
> ciao




Allora, caro Pierluigi, giusto per non deludere la tua attesa...

marco tullio giordana
Allegati
1958-ar-svz_rear.jpg
1958-ar-svz_rear.jpg (169.39 KiB) Visto 710 volte
1958 ar-svzi_front.jpg
1958 ar-svzi_front.jpg (176.2 KiB) Visto 710 volte

Simoniracing83
Messaggi: 2324
Iscritto il: 23 dic 2008, 21:13
Località: Valdagno VI
Contatta:

Re: [OT] Non solo Lancia

Messaggio da Simoniracing83 » 30 mar 2009, 21:27

I miei complimenti. Perfetta!!!
Lancia. Uno stile di vita!

Pierluigi T.
Messaggi: 2024
Iscritto il: 16 dic 2008, 21:44

Re: AR Zagato 1958 ......

Messaggio da Pierluigi T. » 30 mar 2009, 21:56

Una Alfa su Viva Lancia ci voleva proprio !! Grazie Marco per avere rotto il ghiaccio.

Come molti qui però le Alfa le conosco poco : vedo che è una Zagato, presumo su base Giulietta 1300 ... ci diresti qualcosa in più ?

Grazie in anticipo :)

marco tullio giordana
Messaggi: 192
Iscritto il: 22 feb 2009, 17:23

Re: AR Zagato 1958 ......

Messaggio da marco tullio giordana » 30 mar 2009, 23:04

E' una storia lunga e affascinante che cerco di riassumere in poche righe.

Alla Mille Miglia del 1956 i fratelli Dore e Carlo Leto di Priolo distrussero completamente la loro Giulietta Sprint Veloce di serie (telaio AR 01944). Salvi per miracolo, anzichè demolire il rottame, lo portarono da Zagato che ricostrui la Giulietta alleggerendola di un centinaio di chili. Con un deciso miglioramento del rapporto peso-potenza i due gentlemen cominciarono a vincere una corsa dopo l'altra, tanto che molti privati (Egidio Gorza, Ada Pace, Domenico Rabino, Carlo Mario Abate, Miro Toselli e molti altri) si decisero a portare al carrozziere milanese le loro Sprint Veloce, dando vita a una produzione di circa una ventina (ma forse anche più) di esemplari .

Queste SVZ, costruite "su misura", una diversa dall'altra (qualcuna con la caratteristica "doppia gobba"), potenziate da preparatori come Conrero e Facetti, ottennero in più di una occasione di umiliare le SV e le SS (Sprint Speciale) "ufficiali" della Casa. Finì che l'Alfa Romeo si risolse a commissionare a Zagato a partire dal 1959, sul pianale corto della Sprint Speciale, quella che diventerà celebre come SZ (Sprint Zagato o Sport Zagato) prodotta in 170 esemplari nella versione "coda tonda" e in 43 nella versione "coda tronca". Queste SZ sono già piuttosto rare, ancor più le SVZ di pre-serie, anche se ultimamente ne stanno venendo fuori parecchie (qualcuna dubbia, a dire il vero). Ai Lancisti non sfuggirà la parentela con le coeve Appia GT/GTS e GTE.

Chi volesse saperne di più, può dare un'occhiata a questo Forum: http://www.alfabb.com/bb/forums/limited ... -file.html . Ci sono molte immagini interessanti ma non va preso per oro colato tutto quello che ci è scritto.
Interessante anche: http://www.159ownersclub.it/public/foru ... rticolo=21
Sulla SVZ è stato pubblicato:
Donald Hughes e Vito Witting da Prato, Alfa Romeo Veloce: The Racing Giuliettas, 1956-63
Stefano D'Amico, Maurizio Tabucchi, Alfa Romeo. Le vetture di produzione dal 1910. Ediz. italiana e inglese (2 vol.)
Gino Giugno, La Targa Florio della Giulietta

marco tullio giordana
Allegati
1960 nurburgring 1000k svz #111 berger-roggemans.jpg
1960 nurburgring 1000k svz #111 berger-roggemans.jpg (92.82 KiB) Visto 709 volte
105.jpg
105.jpg (51.59 KiB) Visto 709 volte
8_1.jpg
8_1.jpg (91.73 KiB) Visto 709 volte
01944  leto di priolo_2.jpg
01944 leto di priolo_2.jpg (65 KiB) Visto 709 volte

PG
Site Admin
Messaggi: 3143
Iscritto il: 02 gen 2009, 18:28

Re: AR Zagato 1958 ......

Messaggio da PG » 31 mar 2009, 15:32

Da fan delle Zagato, posto due modelli:
quella gialla è una versione "artigianale" con doppia gobba, come diceva Marco Tullio, quella bianca è una seconda serie coda tronca.
Allegati
sz 1962.2.jpg
sz 1962.2.jpg (154.29 KiB) Visto 710 volte
sz 1962.1.jpg
sz 1962.1.jpg (163.05 KiB) Visto 710 volte
svz 1958.jpg
svz 1958.jpg (63.32 KiB) Visto 710 volte

marco tullio giordana
Messaggi: 192
Iscritto il: 22 feb 2009, 17:23

Re: AR Zagato 1958 ......

Messaggio da marco tullio giordana » 31 mar 2009, 15:58

caro PG, hai detto bene: versione "artigianale" (parliamo della gialla). Si tratta della AR 1493E*09403, sulla cui autenticità non mi pronuncio.
Splendide le immagini della SZ coda tronca. Aggiungo un'immagine degli interni di una coda tronca e altre 2 di due diverse coda tonda.
marco tullio giordana
Allegati
sz-coda-tonda-front.jpg
sz-coda-tonda-front.jpg (100.84 KiB) Visto 709 volte
sz-coda-tonda-rear.jpg
sz-coda-tonda-rear.jpg (108.41 KiB) Visto 709 volte
sz-coda-tronca-interior.jpg
sz-coda-tronca-interior.jpg (175.03 KiB) Visto 709 volte

Francesco Vellucci
Messaggi: 910
Iscritto il: 21 dic 2008, 19:28

Re: AR Zagato 1958 ......

Messaggio da Francesco Vellucci » 01 apr 2009, 01:57

Bellissima e particolarissima !
complimenti, e' una vera Zagato, con la sua linea particolare, sempre un passo piu' avanti.

come l'hai avuta ?
raccontaci

marco tullio giordana
Messaggi: 192
Iscritto il: 22 feb 2009, 17:23

Re: AR Zagato 1958 ......

Messaggio da marco tullio giordana » 01 apr 2009, 09:28

Nella primavera del 2002 lessi un annuncio sul Giulietta Register Website (http://www.giulietta.com/) dov'era offerta. Aveva concluso la sua lunga vicenda agonistica all'estero finendo nella Repubblica Ceca; lì l'aveva recuperata un collezionista bresciano. Quando è iniziata la trattativa stava per essere rivenduta in Giappone. L'ho presa per i capelli. Era già stata sottoposto a restauro, c'era solo da mettere a punto alcuni dettagli minori. L'amico Gino Giugno - grande esperto di Appia e Giulietta Zagato oltre che conoscitore accurato di tutte le vicende automobilistiche siciliane - mi ha fatto l'onore di ritrarla sulla copertina del suo "La Targa Florio della Giulietta".
E' un amore di macchina, molto divertente da guidare, diversissima dalla Flaminia, imparagonabile. Fortunatamente la passione automobilistica non impone regole di fedeltà, accetta senza sensi di colpa la gioiosa poligamia...
marco tullio giordana
Allegati
giugno_la-targa-florio-dell.jpg
giugno_la-targa-florio-dell.jpg (141.71 KiB) Visto 708 volte

Paolo67
Messaggi: 596
Iscritto il: 24 dic 2008, 02:32

Re: AR Zagato 1958 ......

Messaggio da Paolo67 » 13 nov 2009, 19:32

Semplicemente fantastica !!!

La coda tronca sarà stata più efficace come aerodinamica, ma non bella e armoniosa nelle linee come la coda tonda.

Complimenti :)-D

ciao
Paolo67

Avatar utente
Elettriko
Messaggi: 21798
Iscritto il: 10 gen 2010, 17:45
Località: Calci (PI)
Contatta:

Re: AR Zagato 1958 ......

Messaggio da Elettriko » 11 nov 2010, 21:13

Ora mi attirerò gli strali di molti appassionati Lancisti....
Trovo questa Alfa semplicemente splendida , una vera opera d'arte, a differenza di altre auto prodotte da Zagato che proprio non mi sono mai piaciute, prima tra tutte la Lancia Fulvia Sport Zagato che ritengo veramente brutta.
Ovviamente , IMHO....
Lancia Lybra SW 1.9 Jtd LX 2004 - Lancia Ypsilon 1.2 8v 2006
Immagine
www.elettriko.altervista.org

Rispondi

Torna a “Altri Marchi Gallery”