livello olio Fulvia

Fulvia

Moderatore: Cero

michele53
Messaggi: 48
Iscritto il: 25 gen 2009, 15:36

livello olio Fulvia

Messaggio da michele53 » 18 set 2019, 20:01

Il controllo del livello olio è un'operazione semplice adirittura banale , basta guardare ove arriva l'olio sulla medesima astina.
Peccato che la Fulvia ha diverse astine olio .
Nella prima serie ne ho trovate due .
CHi riesce ad accoppiarle ad un motore'
in attesa saluto tutti
Allegati
astina olio 2.jpg
astina olio 2.jpg (448 Byte) Visto 1015 volte
tama53

MAIMONE
Messaggi: 2963
Iscritto il: 25 apr 2011, 16:34

Re: livello olio Fulvia

Messaggio da MAIMONE » 29 set 2019, 11:53

Olio per la fulvia deve essere 3~3,5 litri e risuta sulla astina originale a meta' tra min. e max

acca effe
Messaggi: 3257
Iscritto il: 09 feb 2011, 06:55

Re: livello olio Fulvia

Messaggio da acca effe » 03 ott 2019, 19:31

La misurazione del livello "giusto" dell'olio nella coppa,non è così semplice.
Innanzitutto dobbiamo tenere presente una cosa: Per via dell'assetto più basso anteriormente della macchina, quando andiamo a scaricare l'olio, con il tappo a metà coppa,non la svuotiamo del tutto.Ne rimane parecchio nella parte anteriore della coppa.
Io,per questa ragione,uso una pompa aspirante apposita
Diversamente, se riforniamo con il quantitativo previsto,andiamo oltre la tacca MAX.
Altra cosa che trae in inganno, è il filtro.Dopo un paio di giorni di fermo, si svuota, per cui il livello risulta più alto di quanto lo sia realmente.
Al cambio d'olio conviene, secondo me, metterne 3,5 litri, accendere il motore,per riempire il filtro e misurare dopo un paio di minuti. Possiamo quinti rabboccare con piccoli quantitativi, sino a raggiungere un livello di un paio di mm. sotto la tacca MAX,a mio parere quello ideale.

MAIMONE
Messaggi: 2963
Iscritto il: 25 apr 2011, 16:34

Re: livello olio Fulvia

Messaggio da MAIMONE » 06 ott 2019, 10:03

Ciao Luciano chiare e giuste le tue precisazioni .

acca effe
Messaggi: 3257
Iscritto il: 09 feb 2011, 06:55

Re: livello olio Fulvia

Messaggio da acca effe » 06 ott 2019, 11:59

Ciao,Roberto.
Purtroppo la Fulvia ha un contenitore del filtro molto grande e per giunta montato rovesciato.
Moltissime persone,per verificare se il motore consuma olio,sono state ingannate proprio da questo.Magari,prima di partire per un viaggio,con il motore fermo da alcuni giorni,misurano il livello .Al rientro,ripetono la misurazione,con il motore fermo da una decina di minuti.Troveranno il livello più basso di alcuni millimetri e si allarmano pensando ad un consumo o ad una perdita.Invece non ci sono di queste cose: .Si tratta del filtro che è pieno.Se aspettano un paio di giorni,per dare tempo al filtro di svuotarsi e troveranno il livello uguale a quello della prima misurazione.
Il filtro è grande,e con il passare delle ore a motore fermo,va svuotandosi,nonostante la valvola di ritegno.

Luciano.

PIER54
Messaggi: 646
Iscritto il: 05 giu 2018, 17:51

Re: livello olio Fulvia

Messaggio da PIER54 » 08 ott 2019, 00:45

A proposito di olio, capitate a fagiolo.
Nel ripristinare il radiatorino del riscaldamento, ho fatto sostituire filtro e olio (10/40 come il vecchio). Ritirata oggi, ho notato che in accelerazione la pressione dell olio già a duemila500 giri, arriva a fondo scala per poi stabilizzarsi a metà del manometro. Prima della sostituzione l oscillazione era da 1/4 a 3/4 (largo circa) del manometro stesso e mai al Max.
Ho chiesto al meccanico e mi ha detto di aver messo 4kg di olio.
Luciano, forse troppo se ne rimane del vecchio?
Cosa dici ne tolgo un bicchiere? Non riesco a controllare con l astina poiché sfregando sulle pareti della guida e con l olio ancora limpido non riesco a capire, anche se riproverò nuovamente.
Ciao e grazie.

acca effe
Messaggi: 3257
Iscritto il: 09 feb 2011, 06:55

Re: livello olio Fulvia

Messaggio da acca effe » 08 ott 2019, 07:54

Ciao,Pier.
Il livello non influenza la pressione. La succheruola della pompa aspira sempre quasi dal fondo coppa e nella coppa non c'è pressione.
La pressione,varia invece in funzione della densità dell'olio e della sua temperatura.
Se il meccanico ha messo 4 litri di olio, sicurissimamente ne ha messo troppo. Per come è messo il tappo,a metà coppa e per l'assetto della coppa (più bassa anteriormente), l'olio vecchio non si può scaricare del tutto. Per questo ho comprato una pompa manuale. La sua sonda, che si inserisce al posto dell'astina, aspira tutto l'olio,perchè arriva al fondo coppa nella sua parte più bassa. Evito così di aprire e chiudere il tappo che con mezzo secolo di avanti e indietro nella povera filettatura di alluminio della coppa, inevitabilmente la consuma.
Con pazienza,si riesce a verificare il livello,nelle giuste condizioni di luce,perchè l'olio nuovo è molto trasparente,magari guardando,anche nell'altra faccia dell'astina,quella dove non sono i riferimenti MIN e MAX.

Luciano.

PIER54
Messaggi: 646
Iscritto il: 05 giu 2018, 17:51

Re: livello olio Fulvia

Messaggio da PIER54 » 08 ott 2019, 18:11

Ciao Luciano, sicuramente la viscosità la fa da padrona ai fini della pressione, pensavo che un poco influisse anche il livello. Questo ragionamento l ho fatto poiché quando l auto consuma olio, la pressione un poco diminuisce nonostante l olio diventi piu denso per la porcheria che arriva dai pistoni
(almeno alla vista sembra più denso,ma probabilmente perde viscosita).
Nel 124 ho sempre usato il 20/40 minerale che va meglio per quel motore ed evita quei problemi che hai detto.. La Fulvia l ho ereditata con il 10/40 e non oso cambiare.
Comunque cosa dici ne levo un poco
o lascio così?
Nel 124 1/2 kg In PIÙ non fa danno, nel Fulvia non lo so.
Grazie e ciao

acca effe
Messaggi: 3257
Iscritto il: 09 feb 2011, 06:55

Re: livello olio Fulvia

Messaggio da acca effe » 08 ott 2019, 19:49

Ciao.Secondo me,un olio "vecchio",non acquisisce viscosità,anzi tende a perderla.Nei motori a carburatore con pompe di ripresa,come nel caso della Fulvia,ad ogni variazione di pressione sul pedale dell'acceleratore, si mettono in funzione le pompette di ripresa, che "buttano" benzina in camera di scoppio.Purtroppo non tutta questa benzina viene bruciata.In parte va a "lavare" le pareti dei cilindri,finendo, a lungo andare a scendere in coppa,diluendo l'olio.
Quindi,con l'uso e col tempo,l'olio tende a perdere le sue caratteristiche,ma non aumentando di viscosità.
Per quanto riguarda il livello,se questo supera di pochi mm. la tacca del MAX,non succede niente, esattamente come nella 124.

Luciano.

PIER54
Messaggi: 646
Iscritto il: 05 giu 2018, 17:51

Re: livello olio Fulvia

Messaggio da PIER54 » 08 ott 2019, 20:39

Ciao Luciano, si perde viscosita (,ho scritto cosi,ma probabilmente non mi sono spiegato bene) che e' la proprietà di scorrere su se stesso a seconda della temperatura. Per capirci, nello strato di olio tra fasce e cilindro, la parte di olio a contatto con le fasce si muove alla velocita della stesse, lo strato a contatto con il cilindro rimane fermo.(in teoria)
Diversa è la densità per effetto della porcheria (particelle di robe varie in sospensione)
Io ho il vizio di dare un accelerata prima di spegnere, un vecchio meccanico mi sgrida sempre in quanto dice che la benzina che rimane nel pistone, va a lavare il microfilm di olio presente sul cilindro e finisce nella coppa.
Adesso cerco di capire bene alla luce del sole con l astina, nel dubbio tolgo con una gommetta qualcosa.
Grazie come sempre. Ciao

Rispondi

Torna a “Fulvia : meccanica e imp.elettrico”