Legge stabilità: stretta sulle finte auto storiche, niente bollo solo se trentenni

appietta57
Messaggi: 751
Iscritto il: 21 mar 2009, 22:43

Legge stabilità: stretta sulle finte auto storiche, niente bollo solo se trentenni

Messaggio da leggere da appietta57 »

http://www.repubblica.it/motori/sezioni ... -98279738/

Legge stabilità: stretta sulle finte auto storiche, niente bollo solo se trentenni


Prima il termine per questi veicoli era ridotto a 20 anni e dava spazio a tanti tipi di evasione, anche sull'RcAuto. In Italia avevamo circa 4 milioni di "classic car"...
paolo5m
Messaggi: 208
Iscritto il: 12 gen 2014, 14:49

Re: Legge stabilità: stretta sulle finte auto storiche, niente bollo solo se trentenni

Messaggio da leggere da paolo5m »

che bello. l'Asi era diventato un cartificio, i circoli erano pieni di extracomunitari che venivano con Mercedes, Nissan Patrol, Range Rover mezzi distrutti che cercavano di pagare 30 euro di bollo e 150 di assicurazione... speriamo sia finita per questi circoli che si arricchivano da nababbi senza offrire niente ai veri appassionati e collezionisti...
Lancia Fulvia 1300 berlina 2° serie 1971
PG
Site Admin
Messaggi: 3139
Iscritto il: 02 gen 2009, 18:28

Re: Legge stabilità: stretta sulle finte auto storiche, niente bollo solo se trentenni

Messaggio da leggere da PG »

Mi sembra la direzione giusta, vediamo se anche l'ACI incassa il colpo.
Thematurbo
Messaggi: 364
Iscritto il: 25 nov 2009, 13:15

Re: Legge stabilità: stretta sulle finte auto storiche, niente bollo solo se trentenni

Messaggio da leggere da Thematurbo »

Forse vi sfugge un piccolo particolare...esistono innumerevoli esemplari di auto di appassionati e collezionisti in eccellenti condizioni che ancora 30 anni non li hanno compiuti...che fine faranno?????? :(
audiomandi
Messaggi: 260
Iscritto il: 17 feb 2009, 09:36

Re: Legge stabilità: stretta sulle finte auto storiche, niente bollo solo se trentenni

Messaggio da leggere da audiomandi »

Assolutamente d´accordo con Thematurbo.
Il collezionismo e gli appassionati non vivono solo di ultratrentennali. Come si puo' pensare che questa cosa sia positiva per il
movimento degli appassionati, se esiste un movimento....
Come si fa a considerare storiche solo le ultratrentennali? Davvero pensate che non vi siano auto di interesse storico tra i 20 e i 30 anni?
Credo che questa scelta del Governo sarä una sonora mazzata e molte auto italiane di pregio finiranno demolite o all´estero.

Non si puo pensare solo ai furbetti che fanno passare per storiche auto di tutti i giorni, ci sono anche gli appassionati che si dovrebbero sobbarcare
un bollo iniquo poiche' superiore spesso al valore economico dell'auto stessa.

Chi e' a favore di questa scelta, a mio avviso, fa la figura del "fuoco amico" nei confronti di molti appassionati.
paolo5m
Messaggi: 208
Iscritto il: 12 gen 2014, 14:49

Re: Legge stabilità: stretta sulle finte auto storiche, niente bollo solo se trentenni

Messaggio da leggere da paolo5m »

Chi potrà permettersi di mantenerle pagando il bollo pieno le manterrà... gli altri se non hanno risorse o le venderanno o le stargheranno aspettando diventino trentennali.... il problema é stato dell' ASI che non ha né creato una lista di auto meritevoli né ha fissato delle condizioni per potere usufruire dell'esenzione del bollo. Questo per potere fare più tessere possibili con il risultato che intere comunità di nordafricani girano con Mercedes w124 o Golf 2 con 500.000km facendo 30.000km l'anno e pagando 120-150 euro di assicurazione l'anno e 30 di bollo o cacciatori con Panda 4x4 mezze divorate dalla ruggine e interni distrutti. Questa é un'auto iscritta all' ASI: http://www.subito.it/auto/fiat-uno-terni-103679201.htm

Poi ci sono altre motivazioni la prima fra tutte dopo i 4 miliardi di tagli operati alle Regioni le si restituiscono le briciole permettendo di risquotere il bollo delle auto da 20 a 30 anni....
Un'altra è quella scoraggiare l'acquisto di un'auto inquinante euro 1 per tutti i giorni (molti pensionati si sono comprati delle Uno o delle Tipo per fare questo giochetto...) e magari scegliersi un'usato più recente se non comprarsi un'auto nuova...
Lancia Fulvia 1300 berlina 2° serie 1971
paolo5m
Messaggi: 208
Iscritto il: 12 gen 2014, 14:49

Re: Legge stabilità: stretta sulle finte auto storiche, niente bollo solo se trentenni

Messaggio da leggere da paolo5m »

Io sono contro questa scelta del governo, avrei dato 15 giorni all'ASI per pubblicare o la lista chiusa o le condizioni più stringenti dopo di che, in caso di rifiuto, l'avrei depennata dalla legge del 2000....
Lancia Fulvia 1300 berlina 2° serie 1971
Stefano R.
Messaggi: 125
Iscritto il: 13 gen 2010, 14:56

Re: Legge stabilità: stretta sulle finte auto storiche, niente bollo solo se trentenni

Messaggio da leggere da Stefano R. »

Tanto per cambiare l'asi ha dormito sulla questione dei bolli per motivi puramente d'interesse ed i risultati sono quelli che vediamo.
L'asi è solerte ad applicare alla lettera i dettami del FIVA quando questo significa "allargare le maglie" ad una platea sempre più vasta di (finti) appassionati e fare qualche soldo (leggi tanti) in più ma se n'infischia bellamente di applicarli quando questi vanno nella direzione contraria, come per l'appunto quella di classificare tutti i veicoli sopra i vent'anni come storici. La FIVA mette il limite a 25 anni e ritengo che sia una cifra sensata. Se l'asi a suo tempo avesse spinto per questo limite penso che oggi non saremo ln questa situazione e che il servizio di Report non si sarebbe potuto fare.
Poi bisogna anche guardare un pò in faccia la realtà. Le auto durano molto di più rispetto ad una trentina di anni fa e quelli di venti-venticinque anni hanno prestazioni spesso ancora in linea con quelli odierni.
Vi faccio un esempio: La mia prima macchina da neopatentato nell'83 era una Fiat 1300 del 1963, dunque di vent'anni giusti giusti. Quella sì che era una macchina vecchia (allora quelle d'epoca erano tutt'altra cosa): C'erano in giro le Ritmo ultimo tipo, le Alfette coi fascioni, persino le prime Peugeot 205 - un abisso insomma. Ma intanto si pagava il bollo (mi sembra che fosse sulle sessantamila lire - la macchina mi era costata settantamila!).
Tutti noi appassionati abbiamo pagato fior di bolli per anni senza fiatare mentre adesso sembra che sia diventato un diritto acquisito comprarsi una macchina da usare tutti i giorni e girare gratis. Non è giusto e di questi tempi non è neanche tanto morale. In questi anni l'asi si è adoperato per creare una situazione mostruosa (in barba all'opinione di tantissimi suoi iscritti, commissari e consiglieri, va detto) ed è un sollievo che il governo ci stia mettendo mano. Come ho detto prima avrei preferito la riga sui venticinque anni, ma sta di fatto che se si continuava su questa falsariga, il nostro mondo rischiava di schiantarsi contro dei provvedimenti ben peggiori
In ultima analisi se si vuole bene alla propria macchina non è certo il bollo che te lo fa rottamare - o mi sbaglio?
Thematurbo
Messaggi: 364
Iscritto il: 25 nov 2009, 13:15

Re: Legge stabilità: stretta sulle finte auto storiche, niente bollo solo se trentenni

Messaggio da leggere da Thematurbo »

Nessuno dice che non ci siano lecite motivazioni per una cosa del genere, quello che dico io è che come tutte le cose questa manovra viene fatta all'italiana ovvero a "bip bip bip", con l'unico e prioritario obiettivo di fare cassa..
Speriamo che si arrivi al compromesso che quelle dotate non solo di iscrizione ASI ma anche di attestato di storicità (quindi in più che buone condizioni) continuino ad essere esenti ,altrimenti saranno augelli senza zucchero per tutta la categoria..
Tenete presente che se spariscono le ultraventennali di ora NON ci potranno essere ultratrentennali future...

P.S. Personalmente ne ho solo una di 28 anni 123 kw e certamente non la rottamerò...ma conosco persone che ne hanno 5 , 9 e addirittura 15 tutte sotto i 30 anni magari loro potrebbero prendere la cosa con minore filosofia....e in ogni caso il nostro bel gov. dovrebbe smetterla di andare sempre a toccare i diritti acquisiti spesso anche con effetto retroattivo perchè la cosa sa di truf.a davanti e di dietro..




Messaggio modificato dal moderatore
paolo5m
Messaggi: 208
Iscritto il: 12 gen 2014, 14:49

Re: Legge stabilità: stretta sulle finte auto storiche, niente bollo solo se trentenni

Messaggio da leggere da paolo5m »

la cosa più semplice é di stargarle e aspettare i 30 anni

mio padre ha una Fulvia Berlina 1.3 5m del 1971 e ha pagato sino all'ultimo bollo (e bello pesante) per 30 anni prima di averla riconosciuta come storica...

Poi se adesso anche i pensionati che non arrivano a fine mese si vendono la macchina buona per comprarsi una Tipo o una Uno per poterle fare Asi e avere le agevolazioni, questo è un caso in cui era l'ASI che doveva vigilare e chiedere come è stato detto la 'targa oro' per poter erogare il beneficio.

Parecchie macchine irrecuperabili non sarebbero state fatte asi, ci sarebbe stata una più alta richiesta di componenti specifici quindi anche le aziende di componentistica si sarebbero rimesse a produrre i ricambi e non saremmo arrivati a questo punto.

Però l'ASI ha potuto tenere quest'atteggiamento per oltre 10 anni quindi suppongo che venisse anche spalleggiata dalla vecchia politica. Ora abbiamo il nuovo e a suo modo è intervenuto su questa situazione che a dirla tutta gravava sulle assicurazioni delle vere auto storiche... io pagavo 80 euro ora ne pago 200 di assicurazione per la Fulvia con la stessa assicurazione...
Lancia Fulvia 1300 berlina 2° serie 1971
Rispondi

Torna a “Burocrazia e dintorni”