Libera circolazione delle auto storiche in Piemonte

appietta57
Messaggi: 826
Iscritto il: 21 mar 2009, 22:43

Re: Libera circolazione delle auto storiche in Piemonte

Messaggio da leggere da appietta57 »

Ciao Silvano,
Mi hai ingenerato dubbio e ho verificato scrivendo a Regione Piemonte.
Tempo ZERO hanno risposto con tutti i particolari sbugiardando ACI.
In poche parole compiuto il 20° anno dell'immatricolazione si ha in automatico riduzione 10%.
Se si trascrive CRS su libretto spetta il 50%, rivolgersi ai riferimenti indicati.
Occorrerebbe segnalarlo all'ente nazionale...
Allegati
riduzione_tassa.pdf
(44.22 KiB) Scaricato 20 volte
SilvanoMaiolatesi
Messaggi: 1517
Iscritto il: 12 set 2016, 00:01

Re: Libera circolazione delle auto storiche in Piemonte

Messaggio da leggere da SilvanoMaiolatesi »

Infatti mi sembrava strano... E così continua la disputa tra Aci e Asi, anche con colpi bassi come questo.... Ciao Appietta.
appietta57
Messaggi: 826
Iscritto il: 21 mar 2009, 22:43

Re: Libera circolazione delle auto storiche in Piemonte

Messaggio da leggere da appietta57 »

Ieri, in occasione di Torino Auto Look, ero in centro e ho chiesto ad un paio di agenti della municipale quale fosse la normativa per la circolazione delle auto d'epoca:

- il primo mi ha detto con assoluta certezza che occorre montare la CD "scatola nera" per il monitoraggio dei km,

- il secondo riferisce che è possibile muovere le ultratrentennali solo in occasioni di manifestazioni autorizzate.

Mi sa che occorra fare un ripassino...
Rispondi

Torna a “Burocrazia e dintorni”