beta coupè 4S 1.600 1985

Beta
Beta Montecarlo
gianmarco
Messaggi: 33
Iscritto il: 30 dic 2009, 10:06

beta coupè 4S 1.600 1985

Messaggio da gianmarco » 30 dic 2009, 12:38

Questa è la mia bestia.
la macchina è perfetta sotto tutti i punti di vista.
E' stata comprata ad aprile 2009 a Roma.

Immagine
Allegati
beta coupè.jpg
beta coupè.jpg (55.33 KiB) Visto 123 volte

Pierluigi T.
Messaggi: 2024
Iscritto il: 16 dic 2008, 21:44

Re: beta coupè 4S 1.600 1985

Messaggio da Pierluigi T. » 30 dic 2009, 12:42

splendida : se on erro ha anche il doppio specchietto dx .

Le mancerebbero solo 4 Cromodora in lega per essere il Top :)

gianmarco
Messaggi: 33
Iscritto il: 30 dic 2009, 10:06

Re: beta coupè 4S 1.600 1985

Messaggio da gianmarco » 30 dic 2009, 12:49

si ha 2 specchietti.
mi ero informato per i cerchi (difficili da trovare per altro) e mi hanno chiesto 400 euro, strausati. TROPPO.
sapresti dirmi dove potrei trovarli ad un prezzo più ragionevole??
se comunque devo dirti la verità sono belli i cerchi che ho ora, e soprattutto sono originali.
grazie

Pierluigi T.
Messaggi: 2024
Iscritto il: 16 dic 2008, 21:44

Re: beta coupè 4S 1.600 1985

Messaggio da Pierluigi T. » 30 dic 2009, 13:57

Quella sui cerchi voleva essere solo una battuta. In realtà ti dirò che da qualche anno apprezzo sempre di piu' le vetture d'epoca che hanno saputo conservare i loro cerchi in lamiera originali, come nel tuo caso, perchè in genere c'è stata una corsa di tanti a montare i lega sulle loro Fulvia, Beta, etc. quando nella realtà di 30 anni fa erano ben poche quelle che avevano questo optional.
QUindi "salviamo i cerchi in lamiera, paradossalmente oggi piu' rari di quelli in lega.

Per trovarne eventualmente oltre al nostro mercatino ti indicherei www.subito.it www.lanciaflavia.it e ovviamente Ebay.it

400 euro se messi bene però non è un prezzo malvagissimo

StefanoF
Messaggi: 576
Iscritto il: 22 dic 2008, 17:55
Località: Firenze

Re: beta coupè 4S 1.600 1985

Messaggio da StefanoF » 30 dic 2009, 14:01

Caro Gianmarco, innanzi tutto complimenti per la stupenda coupé!
Se ti interessasse, io ti potrei vendere i cerchi originali,come nuovi, gommati da 300 km con dei 185/65 HR 14, che ho provvisoriamente montati sulla mia Monte 1S visibile su questa Gallery all'argomento "festival della creatività".
In attesa di notizie, ti saluto cordialmente da Firenze
StefanoF
Chi non spera l'insperabile, non lo scoprirà. ( Eraclito )

gianmarco
Messaggi: 33
Iscritto il: 30 dic 2009, 10:06

Re: beta coupè 4S 1.600 1985

Messaggio da gianmarco » 30 dic 2009, 14:06

hai ragione concordo in pieno. secondo il mio modestissimo parere quei cerchi la rendono ancora più aggressiva e "ruspante".
STILE ANNI 80. Comunque i cerchi che mi proposero a 400 euro stavano ridotti malissimo, arrugginiti e anche storti, se proprio li devo mettere li voglio almeno in buono stato.

gianmarco
Messaggi: 33
Iscritto il: 30 dic 2009, 10:06

Re: beta coupè 4S 1.600 1985

Messaggio da gianmarco » 30 dic 2009, 14:17

non so se la mia monta gli stessi identici cerchi della montecarlo?
I tuoi mi sembrano leggermente più "rientrati".
a me servirebbero solamenti i cerchi visto che le gomme che ho sono nuovissime.

StefanoF
Messaggi: 576
Iscritto il: 22 dic 2008, 17:55
Località: Firenze

Re: beta coupè 4S 1.600 1985

Messaggio da StefanoF » 30 dic 2009, 18:47

I miei cerchi non sono quelli originali della Monte 2S, ma proprio quelli delle varie coupé o HPE; li vendo gommati a 600 euro!
Saluti, StefanoF
Chi non spera l'insperabile, non lo scoprirà. ( Eraclito )

Donato
Messaggi: 370
Iscritto il: 21 dic 2008, 20:33

Re: beta coupè 4S 1.600 1985

Messaggio da Donato » 30 dic 2009, 22:33

Benvenuto tra i "Betisti" e complimenti per la macchina,inutile dirti che ti aspettiamo al prossimo raduno riservato alle Beta.
Ciao Donato

gianmarco
Messaggi: 33
Iscritto il: 30 dic 2009, 10:06

Re: beta coupè 4S 1.600 1985

Messaggio da gianmarco » 31 dic 2009, 10:50

Ciao Stefano, sapresti dirmi la differenza tra i cerchi delle beta coupè e quelli della montecarlo 2S a scopo informativo?
Grazie.

Rispondi

Torna a “Beta e Beta Montecarlo Gallery”