Fiera di Padova

vox1
Messaggi: 60
Iscritto il: 25 mag 2020, 15:57

Re: Fiera di Padova

Messaggio da leggere da vox1 »

sono stato indeciso fino all'ultimo ( tanto che non ho fatto il biglietto on line , che tra l'altro costava di piu' ...stupida italianita' solita!) ci sono andato il sabato : a parte qualche club in meno le atuto in vendita c'erano nella stessa quantita' degli altri anni, i ricambisti quasi... Ci hanno spaventato sul fatto della autocertificazione on line e sul biglietto on line e invece non e' mai stato cosi' sbrigativo entrare !!! La mattinata l'afflusso e' stato molto contenuto mentre al pomeriggio si e' fatta su gente anche se molta meno degli altri anni e questo e' stato positivo perche' cosi' oltre che girare agevolmente ho potuto parlare con le persone che altrimanti sarebbero state piu' impegnate nel dare retta a tutti...!
Sono stato allo stand ARDEA a fare domande e li ringrazio pubbicamente in quanto sono stati gentilissimi !!! ( notare che io non ho una Ardea)
SilvanoMaiolatesi
Messaggi: 1320
Iscritto il: 12 set 2016, 00:01

Re: Fiera di Padova

Messaggio da leggere da SilvanoMaiolatesi »

La fiera di Padova 2020 vista da Ruoteclassiche:
https://ruoteclassiche.quattroruote.it/ ... re-al-top/
Simonone_2
Messaggi: 31
Iscritto il: 02 gen 2019, 12:23

Re: Fiera di Padova

Messaggio da leggere da Simonone_2 »

Io sono andato a Padova per partecipare con l'Appia alla esposizione di Ruoteclassiche fuori dai cancelli.
Sinceramente con il biglietto a 27 €, ho preferito non entrare. Mi sembrava una tariffa davvero fuori luogo. Ho parlato con uno storico espositore di Padova e mi ha detto che la fiera è stata un fallimento completo dal punto di vista del pubblico, e hanno perso tantissimi soldi sull'evento.

Mantenere un costo di ingresso (e anche una tariffa per gli espositori) a questi livelli è stata secondo me una mossa poco furba, che ha danneggiato molto sia la fiera che gli espositori.

Tanto per fare un esempio, ho partecipato da espositore a una fiera di tipo hobbystico giusto la settimana prima, che ha la stessa rilevanza di Padova in un altro settore. Gli organizzatori di quella fiera hanno avuto il buon senso di dimezzare il biglietto di ingresso (si entrava con 6 €), aumentando la durata dell'evento, e di fare i ponti d'oro agli espositori, per cui abbiamo avuto tutti i servizi necessarii con le massime agevolazioni. Il risultato: meno espositori, meno pubblico in valore assoluto, ma comunque qualificato. Durante quell'evento abbiamo fatto i migliori risultati da anni a questa parte.

Probabilmente il mercato drogato delle auto d'epoca ha bisogno di risvegliarsi dalla sua euforia, anche tramite queste docce fredde.
SilvanoMaiolatesi
Messaggi: 1320
Iscritto il: 12 set 2016, 00:01

Re: Fiera di Padova

Messaggio da leggere da SilvanoMaiolatesi »

Probabilmente il prossimo anno, se tutto sarà ritornato alla normalità, aumenteranno le tariffe per compensare il buco di quest'anno, forse la migliore soluzione sarebbe quella di non andarci, visto che ormai su internet si trova di tutto e di più....(ed anche a prezzi più ragionevoli).
Rispondi

Torna a “Raduni, Gare, Fiere, Musei e Convegni”